Pubblicato da: matteobatisti | aprile 26, 2009

Un occasione mancata

Sinceramente se da un lato può essere comprensibile, dall’altro la dichiarazione di Obama in occasione del giorno del ricordo del genocidio degli armeni per mano dei turchi, appare un occasione mancata per testimoniare che realmente l’aria è cambiata. Poteva essere un momento di rottura con un alleato storico in quell’area, per il quale gli USA premono per l’ingresso in Europa e che svolge un ruolo di filtro e mediazione verso il mondo arabo. Ma se fosse stato costruito in maniera adeguata, il messaggio poteva ben essere chiaro: basta mezze verità e bugie, con un’apertura anche su altri argomenti di interesse mondiale e quindi un vero cambio di rotta.

UN approfondimento lo trovate qui:

Genocidio armeni: la Turchia si arrabbia con Obama

Mi auguro che con il tempo il presidente Obama non diventi una delle tante pedine di giochi politici più grandi di lui e che alla fine la sua presidenza si riduca in un gioco pirotecnico, dopo la luce abbagliante e i forti rumori, un pò di fumo, ma poi nulla….

M.Bat

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: